5 segreti sulla scrittura

Silvia Montemurro
0

I cinque segreti sulla scrittura che nessun autore ti svela sulla scrittura e sulla pubblicazione.

1 Il primo segreto sulla scrittura:

Se non ci credi tu nel tuo testo, nessuno lo farà.

Mettiti comodo perché sto per rivelarti i segreti sulla scrittura che mi hanno cambiato la vita.

Le prime volte in cui l’hanno detto a me, ho pensato: “Ecco il classico scansafatiche, che non crede davvero in quello che scrivo e a cui non importa nulla di me.”

Sono qui per esplorare con te cinque segreti che cambieranno il tuo approccio alla scrittura creativa.

Con gli anni, continuando a fare esperienza, a pubblicare, non solo libri, ma anche racconti e articoli, ho realizzato quanto sia vera questa frase. Non si può pretendere di avere dei fan, se non si è prima fan di se stessi. Non puoi pretendere di avere un editore, se tu stessa non sei disposta a credere con tutte le tue forze nel tuo grande sogno e soprattutto nelle tue abilità di scrittrice.

Per questo motivo, prima di tutto, quando mi approccio a un autore, cerco sempre di capire quali siano le sue profonde motivazioni e quanto sia disposto a lavorare per migliorarsi.

Pronto a conoscere gli altri segreti sulla scrittura?

2 Il secondo segreto sulla scrittura

La maggior parte degli editori non legge i manoscritti!

Anche a questo, all’inizio, non volevo credere. Ma come, mi dicevo, e allora gente come Silvia Avallone, che ha mandato il manoscritto e si è ritrovata pubblicata da Rizzoli e tutti sappiamo come è andata?

I tempi sono cambiati. Gli stessi editori, durante un corso che tengo due volte l’anno, hanno ribadito che ormai pescano sui social e hanno sempre meno tempo di leggere. Credo che questo non debba scoraggiare, solo portare a trovare modi diversi che l’invio a tappeto, per essere letti.

Io che ho scoperto i segreti sulla scrittura e salto di gioia  

3 Il terzo segreto sulla scrittura

Scegli un agente di cui ti fidi

Credimi, ho fatto tanti errori, ma se dovessi tornare indietro, sicuramente cercherei da subito un agente che non solo sia bravo, ma che sia allineato con me e con la mia idea di scrittura.

Troppo spesso pensiamo che “il migliore” sia sufficiente. Ma il migliore per chi? Quello che va bene a te magari su di me non calza proprio. Ci hai mai riflettuto?

Puoi contattarmi per avere un’idea delle agenzie che reputo fidate, iscriviti alla mia newsletter e ti arriverà una lista gratuita.

4 Il talento da solo non basta

Ormai anche a questa frase ci avrai fatto il callo, ma dopo dieci anni spesi a cercare di capire come funziona il mondo editoriale, ho compreso da me che non basta essere bravi.

Bisogna aver voglia di mettersi in gioco. Essere umili, attivi, attenti, impegnati. Sul pezzo. Lo so, è difficile, ma se aspetti che qualcuno arriverà a chiederti il manoscritto perché “sei tanto bravo”, sappi che non accadrà mai.

5. Con il primo libro inizi solo un’avventura, ecco l’ultimo dei cinque segreti sulla scrittura!

Purtroppo è così. Smaniano tutti per pubblicare, ma appena l’hanno fatto i problemi sono sempre gli stessi:

la casa editrice non ti sponsorizza

Neanche un gatto alle presentazioni

tanti soldi che escono in viaggi e promozioni.

Ti ci ritrovi?

Se sì, non è perché io sia un’indovina, ma questa è una situazione in cui siamo in tantissimi. Cosa fa la differenza? L’andare oltre. Il pensiero che la pubblicazione sia solo una meta, ma è il percorso, il viaggio, quello che realmente fa la differenza.

Quale di questi cinque segreti sulla scrittura ti ha fatto riflettere?

 

0%

 

Silvia Montemurro
Sono una scrittrice e writer coach, laureata in Filologia, con grandi esperienze nell’insegnamento, nell’editing e nel guidare le donne alla riscoperta di se stesse attraverso l’arte, in modo particolare la scrittura.